Francesco Totti: il capitano della Roma è pronto a rientrare in campo?

Condividi su Facebook

Sport
Pubblicato il 14-11-2019 da Redazione
Francesco Totti procuratore sportivo
Il progetto di Totti sarebbe quello di aprire una agenzia a Roma, che diventi affiliata alla “Stellar”, mettendo il suo nome al servizio dei calciatori di oggi.

Ebbene sì, Totti è pronto a rimettersi in gioco, ma nè su una panchina nè dietro una scrivania. L’ex capitano della Roma da grande farà il procuratore sportivo.

Totti si prepara a diventare procuratore sportivo

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Con il finire della carriera da calciatore si é parlato molto di Francesco Totti in tutte le salse. Cosa farà? Dopo aver dato l'addio alla società giallorossa, di Francesco si é parlato soprattutto a riguardo della sua vita privata tra una partita di calciotto e tornei di paddle. Le notizie, gli impegni e i progetti televisivi del Totti "attore" circolano sempre con insistenza ma, notizia dei giorni scorsi, sembra che l'ex capitano giallorosso possa rientrare nel mondo del calcio in vesti del tutto nuove. Nonostante la sua collaborazione con la Figc per Euro 2020 sembra che, come riporta il settimanale “Chi”, nei giorni scorsi sia stato a Londra insieme alla moglie Ilary e alcuni amici per incontrare David Manasseh, agente inglese co-fondatore dell’agenzia Stellar Group. Che possa intraprendere l'attività di procuratore o aprire una sua agenzia ancora non si sa ma il numero 10 della Roma vuole continuare ad esser protagonista nel mondo del calcio. ???? . ???? @emanuele.giubilei87 #ASRoma #Roma #Totti

Un post condiviso da Febbre da Roma (@febbredaroma.it) in data:

Francesco Totti, oltre ad essere protagonista di alcuni progetti, dal “reality” prodotto da Amazon – che si intitolerà “Celebrity Hunted – fino a una docuserie sulla sua vita, sta cercando di diventare procuratore di calciatori.

Come riporta “Chi”, lo scorso weekend si trovava a Londra con la moglie e con amici per incontrare David Manasseh, agente sportivo e co-fondatore della Stellar-Group. Per intenderci, è l’uomo che ha trattato la cessione di Bale al Real Madrid.

Nessun trasferimento in vista però, solo una collaborazione, visto che la base operativa sarà comunque a Roma. Lo riporta Il Corriere dello Sport.

Leggi anche


copertina

È ufficiale, il reboot di Gossip Girl si farà! Ecco cosa devi sapere

Dieci episodi ambientati nel frenetico Upper East Side: siamo ancora alla Constance Billard School, ma 12 anni dopo. Al centro della serie? Una svolta.



copertina

Giorga Palmas e Filippo Magnini tra nozze rinviate e raccolta fondi

Il coronavirus fa slittare la data del matrimonio ma intanto i due vip si danno da fare per sensibilizzare i follower e sostenere l'ospedale "San Donato" di Milano