Le Mans '66: La grande sfida tra Ford e Ferrari interpretata da Matt Damon e Christian Bale

Condividi su Facebook

Cinema
Pubblicato il 14-11-2019 da Redazione
Le Mans '66 La grande Sfida con Matt Damon e Christian Bale
Arriva nei cinema il 14 novembre la pellicola che racconta la storia della rivalità tra i due colossi Ford e Ferrari negli anni ’60 in un racconto spettacolare durante la gara di Le Mans del 1966.

Le Mans '66 - La grande sfida

DAL 14 NOVEMBRE 2019 AL CINEMA

un film di James Mangold

con Christian Bale, Matt Damon, Jon Bernthal, Caitriona Balfe, Noah Jupe, Josh Lucas

Le Mans '66 - La grande sfida” di James Mangold sarà nelle sale dal 14 novembre: uno sport-movie ad alta velocità con una storia da raccontare alle nuove generazioni: Ford Vs Ferrari.

Le Mans '66 - La grande sfida: trama e cast

locandina le mans 66 la grande sfida al cinema

 

Siamo negli anni 60 e il marketing della Ford e' stanco di non avere appeal sul pubblico giovane che vuole la velocita'.

Cosi' Henry Ford 2 si affida all'ex pilota e brillante ingegnere Carroll Shelby (Matt Damon) perche' progetti un'auto capace di trionfare nell'impresa di vincere alla 24 ore di Le Mans dove il Cavallino Rampante non perde un colpo.

Shelby a sua volta chiede aiuto al pilota Ken Miles (Christian Bale), noto per le sue intemperanze ma anche per un fiuto e una competenza eccezionali che, dopo un iniziale scetticismo, accetta la proposta.

I due inizieranno a collezionare vittorie in poco tempo dopo la messa a punto della mitica Ford Gt40 che vinse nello stesso anno la 12 ore di Sebring, poi la 24 ore di Daytona e, infine, la fatidica gara di Le Mans del 1966.

Ed Enzo Ferrari? E' interpretato da Remo Girone che mostra tutto il caratteraccio del costruttore di Modena specie quando, rifiutando la proposta d'acquisto della sua fabbrica da parte di Henry Ford, gli dimostra il suo disprezzo e in qualche modo lo sfida.

E' stato "bello girare un film interpretando un personaggio universalmente conosciuto come e' ancora Enzo Ferrari - dice Remo Girone -. Un esempio su tutti per far capire quanto e' ancora noto. Quando sul set hanno saputo che interpretavo Ferrari non c'e' stato nessuno che non mi abbia chiesto di fare una foto con lui".

 

Alcune curiosità dal set di Le Mans '66?

Prima dell’inizio delle riprese, Christian Bale ha seguito un corso di addestramento con il responsabile delle sequenze acrobatiche e stuntman Robert Nagle, con il quale ha eseguito esercizi di pratica.

Nel film Christian Bale guida una Shelby Cobra e varie Ford GT40.

Il film è stato girato fra l’estate e l’inizio dell’autunno del 2018 in California meridionale, in Georgia e a Le Mans, in Francia.

La produzione ha ingaggiato i figli dei celebri piloti presenti nel film, molti dei quali erano o sono piloti e hanno conosciuto Carroll Shelby, per interpretare i loro padri.

Lo scenografo François Audouy ha dovuto ricreare molti dei luoghi reali, dal quartier generale della Ford Motor Company a Dearborn (Michigan) all’officina della Shelby American, inizialmente a Venice (California) e poi nella più grande struttura al Los Angeles International Airport.

Tutte le sequenze del film sono state girate in esterni.

Trailer

Le Mans '66 - La grande sfida, un film di James Mangold, con Christian Bale, Matt Damon, Jon Bernthal, Caitriona Balfe, Noah Jupe, Josh Lucas

 

Leggi anche

Light of my life: il nuovo film post-apocalittico di Casey Affleck che celebra l'amore tra padre e figlia

È l’ultimo film di Casey Affleck, dopo l’affermazione di Manchester by the Sea, che ha lo ha consacrato grande interprete.


(Buon compleanno) Leonardo Di Caprio, 45 anni di successi al cinema

Come festeggiare al meglio se non rivivendo la carriera di uno dei più grandi (e affascinanti) attori dei giorni nostri.


Christian De Sica torna alla regia con «Sono solo fantasmi»: un horror-comedy omaggio al padre

Sorta di «Ghostbusters» all'italiana, il film mescola horror e commedia ed è un chiaro omaggio a Vittorio De Sica.


copertina

Giorga Palmas e Filippo Magnini tra nozze rinviate e raccolta fondi

Il coronavirus fa slittare la data del matrimonio ma intanto i due vip si danno da fare per sensibilizzare i follower e sostenere l'ospedale "San Donato" di Milano